italiano english
Per tutto APRILE spedizione GRATIS se raggiungi 39€! Pagamenti anche in contrassegno al corriere.
consegna in 24h

Come creare una bici 3. Serie sterzo

Data: 02/07/2015

Il terzo episodio della serie di video tutorial "Come creare una bici" è dedicato al complesso sistema di sterzo della bicicletta e ad altri componenti connessi. La serie sterzo in particolare è quella serie di calotte, cuscinetti e relative sedi di scorrimento che permette la rotazione della forcella e quindi della ruota anteriore rispetto al telaio e al tubo sterzo in cui il tubo forcella è inserito.

Si tratta anche in questo caso di un componente e di una fase di assemblaggio fondamentale per il funzionamento stesso della bicicletta in quanto è proprio l'elemento che consente di impostare e variare la direzione di marcia. Inevitabilmente correlati all'elemento specifico della serie sterzo c'è una serie di componenti che occorre prendere in esame come le parti che consentono al ciclista di controllare lo sterzo (manubrio e piantone / attacco ahead) e l'impianto frenante che ha origine dal manubrio e si dirama fino alle ruote.

Dopo aver analizzato nei video precedenti l'assemblaggio del movimento centrale e la trasmissione, passeremo ad analizzare tutto ciò che riguarda la parte anteriore della bici: sterzo, manubrio e freni.

Utilizza il nostro configuratore per avere un aiuto sulla scelta dei componenti.


Come creare una bici 3. Serie sterzo

Istruzioni

Come anticipato la serie sterzo è un insieme di componenti funzionali alla rotazione della forcella e quindi della ruota anteriore tramite l'azione del manubrio. Si tratta quindi di una semplice serie di calotte che tengono insieme diversi elementi della bicicletta e due cuscinetti che consentono una scorrevole e fluida rotazione.

1- Serie sterzo

Il telaio utilizzato in questo tutorial ha tubo sterzo da 1" (1 pollice = 25,4 mm) e di conseguenza la serie sterzo analizzata in questa prima parte del video è una serie sterzo da 1" per tubo forcella filettato. Esiste tuttavia un altro modello di serie sterzo per telai più moderni e di misura 1-1/8" non filettati che illustreremo brevemente più avanti proprio per dimostrare le differenze sostanziali tra i due diversi sistemi

2- Serie sterzo

Le varie parti di cui si compone una serie sterzo a filetto da 1" devono essere assemblate in un preciso ordine sul tubo sterzo del telaio, sulla testa della forcella e sul tubo filettato in modo che si incastrino l'una con l'altra e accolgano i cuscinetti in modo da consentire la rotazione. Un passaggio particolarmente ostico potrebbe essere proprio il fissaggio della pista sulla testa della forcella: questo anello va ad incastrarsi a pressione e per questo motivo è consigliato utilizzare un apposito strumento oppure in alternativa è possibile usare tubo e martello prestando comunque massima attenzione a non danneggiarlo.

3- Serie sterzo

Altri due elementi della serie sterzo che posso risultare difficili da assemblare sono le calotte da inserire e incastrare alle estremità del tubo sterzo del telaio, quelle che saranno poi le sedi di scorrimento dei cuscinetti superiore e inferiore. Anche in questo caso è consigliabile utilizzare un apposito attrezzo che consente di portare in battuta le due calotte, ma si può facilmente ovviare a patto di non danneggiare in alcun modo le calotte e quindi senza rischiare di comprometterne la funzione.

4- Serie sterzo

Dopo aver assemblato tutte le parti fisse della serie sterzo e inserendo la forcella nel telaio sarà sufficiente aggiungere gli spessori necessari o i supporti per fanale e "chiudere" la serie sterzo avvitando la calotta superiore e il dado di fissaggio.

5- Serie sterzo

Nel caso dei telai da 1" con serie sterzo filettata sarà necessario inserire il piantone o pipa nel tubo cavo della forcella e poi andare a fissarlo stringendo la vite che regola l'expander interno. Questo elemento andrà poi a sostenere il manubrio e quindi trasmettere il movimento esercitato dal ciclista sul manubrio verso la forcella e la ruota anteriore.

6- Serie sterzo

Come anticipato, dopo aver esaminato la serie sterzo filettata da 1" per fissaggio manubrio tramite piantone, occore notare che le bici più moderne hanno misure di sterzo sempre maggiori, di cui esistono diversi modelli ma in particolare uno dei principali standard è lo sterzo da 1-1/8". Oltre alle misure differenti, la particolarità maggiore è che il tubo della forcella non è filettato e quindi il sistema di fissaggio della serie sterzo e del manubrio sarà diverso.

7- Serie sterzo

In questo caso è il cosiddetto attacco manubrio che si fissa esternamente al tubo andando poi a "chiudere" la serie sterzo con un apposito tappo.

8- Serie sterzo

Inevitabilmente connesso al sistema di sterzo è l'impianto freno, composto da diversi elementi assemblati sulla bicicletta. Elemento direttamente correlato al manubrio solo le leve di azionamento dei freni che vegono montate proprio sul manubrio. Queste comandano le pinze freno posizionate sulla forcella e sul telaio tramite una trasmissione a cavo che, entrando in tensione, consente di avvicinare i pattini freno al cerchio e quindi esercitare una forza opposta alla rotazione e un'azione frenante. Dopo aver fissato le leve freno sul manubrio e aver regolato il funzionamento delle pinza tramite gli appositi cavi sarà sufficiente inserire le manopole sulle estremità del manubrio.

9- Serie sterzo

Vieni a trovarci su www.ridewill.it e scopri le nostre super offerte! Visita il nostro catalogo, scegli i componenti, confermi l'ordine online e ricevi il materiale direttamente a casa con corriere espresso oppure scegli la soluzione Pick&Pay con  ritiro di persona presso il nostro magazzino. Segui i nostri video tutorial e realizza la tua bici... come vuoi tu!

Contattaci


Se hai dubbi o domande di natura tecnica sulla compatibilità di un articolo non esitare a contattare i nostri esperti al numero +39.031.5476941 dalle 10 alle 12 e dalle 14:30 alle 17 oppure CLICCA QUI e compila il form di richiesta.

Lo staff di Ridewill.it
!
Usando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie per analisi, contenuti personalizzati e annunci.